Attualmente non ci sono date in programma per Psicologi

Per scoprire in anteprima le nuove date di Psicologi, iscriviti alla nostra newsletter!

Psicologi

Psicologi sono un duo musicale italiano formato da Drast (pseudonimo di Marco De Cesaris) e Lil Kaneki (pseudonimo di Alessio Aresu).

Come duo nascono sui social, iniziando a postare le prime canzoni su SoundCloud nel 2019 ("Demo").
Il primo pezzo messo invece su Youtube è "Diploma" chiamato originariamente "Psicologi//Diploma" da cui decidono di prendere il nome del collettivo.

In poco tempo attirano molta attenzione e altrettanti followers e riescono a pubblicare il primo EP, il 31 maggio 2019, intitolato "2001" e composto da 6 tracce. Nello steso anno partecipano al MI AMI Festival di Milano e al Goa Boa FEstival di Genova insieme a Salmo e Dani Faiv.

Il 25 ottobre esce il loro secondo EP intitolato "1002", anch'esso costituito da 6 tracce, sotto l'etichetta Bomba Dischi/Universal Music, partecipano alla Milano Music Week e proseguono una serie di concerti sul territorio nazionale.

Il 12 giugno 2020 pubblicano il primo album in studio intitolato "Millennium Bug" in cui è contenuto anche il singolo "Tatuaggi" incollaborazione con Ariete.

 Il 2 aprile 2021 viene pubblicata una ristampa di Millennium Bug con sei tracce aggiuntive, dal titolo "Millennium Bug X" tra cui spicca il singolo "Incubo" prodotto da Dardust.

Il nuovo progetto musicale di Lil Kaneki e Drast si intitola "Trauma" (2022): un album che vuole raccontare le vite delle persone che li circondano, a partire dalla famiglia e dagli amici e di come, nei momenti più bui, siano delle ancore a cui appoggiarsi. Racconti di vite diverse raccolti sotto uno stesso pensiero: da un trauma possono esserci anche risvolti positivi.

L’uscita del disco è accompagnata da un breve video che è stato pubblicato sui canali social degli artisti, in cui ritroviamo alcuni dei protagonisti della copertina dell’album: ragazzi normali, amici e coetanei di Psicologi, che fanno delle riflessioni su alcuni temi essenziali per la vita di tutti i giorni. Dalla scuola alla famiglia, dai social al Covid, dall’amore al lavoro, dieci ragazzi e ragazze raccontano il loro presente e ciò che li fa sentire coinvolti in prima persona, immaginando il futuro tra progetti e aspirazioni da realizzare.